IP intercom

interfoni Over IP

Colonnina SOS per autostrade in GSM e LTE/4G

Colonnina SOS in GSM/GPRS e LTE/4G per strade ed autostrade, compatibili con i sistemi
SIV di Movyon ed RMT di ANAS





RouteHELP-GSM è una colonnina SOS stradale, per installazione su strade ed autostrade quando non siano disponibili né un collegamento dati né una sorgente di alimentazione su una infrastruttura fisica in quanto si collega con la rete GSM/GPRS ed alimentata con pannelli fotovoltaici.


Questa colonnina SOS stradale per installazione in itinere è anche disponibile in una versione che consente una conversazione di tipo audio/video in quanto per il collegamento con la control room utilizza la rete LTE/4G.
Oltre che in quella per uso stradale, questa colonnina SOS per chiamate di emergenza è disponibile in altre versioni che sono utilizzate in tutti quei casi in cui sia necessario ricorrere ad una colonnina SOS stand alone completamente autosufficiente.

La colonnina SOS in versione GSM/GPRS

L'unità RouteHELP-GSM può essere fornita in versione da incasso adatta ad essere inserita in strutture approntate dal cliente, in versione con contenitore in poliestere caricato vetro adatta per essere fissata sia a parete sia a palo o come colonnina SOS in versione "ready to install" di cui l'immagine qui a lato illustra una tra le molteplici versioni possibili.

Questa colonnina SOS utilizza per il collegamento al posto centrale di controllo il canale GSM per il trasferimento della voce e il canale GPRS per il trasferimento dei dati relativi alla gestione ed alla diagnostica della colonnine SOS .

L'alimentazione di questa colonnina SOS in GSM è fornita da un pannello fotovoltaico da 10W che mantiene in carica una batteria in grado di assicurare il funzionamento della colonnina per almeno 2 settimane in mancanza di insolazione.

Presso la control room è installato un server con il software RWS che raccoglie ed organizza in un Data Base tutte le informazioni relative allo stato di efficienza delle colonnine SOS ed alle operazioni svolte su di esse; per visualizzare tali informazioni e per interagire con la colonnina SOS sono disponibili uno o più terminali sui quali è installato il software RWS CLIENT.

L'RWS, inoltre, si può interfacciare sia con il sistema SIV di MOVYON sia con il sistema RMT di ANAS in modo da integrare questa colonnina con i sistemi di accentramento delle informazioni in uso sulle strade ed autostrade italiane. Naturalmente è anche possibile installare altri moduli software che consentono il dialogo con altri sistemi di supervisione.

La colonnina SOS in versione LTE/4G

Se si adotta il collegamento in LTE/4G tra la colonnine SOS ed il posto centrale di controllo la composizione di quest'ultimo non subisce rilevanti modifiche nella struttura e nella gestione del sistema in quanto le uniche variazioni sono relative alla modalità con cui è realizzata la connessione e in particolare il collegamento tra le colonnine ed il server centrale è effettuate con una VPN e di conseguenza le comunicazioni audio saranno effettuate in modalita VoIP.


Grazie alla maggiore ampiezza di banda consentita dal collegamento in LTE/4G le unità per chiamata di emergenza possono implementare utili funzioni accessorie come ad esempio l'integrazione di una telecamera a bordo della colonnina SOS in modo da visualizzare al posto centrale o la persona che sta effettuando la chiamata o le aree circostanti il punto di installazione.
Altre possibili implementazioni possono consistere nell'integrazione di sensori ambientali come ad esempio quelli per rilevare temperatura, pioggia, vento o, specialmente nelle applicazioni in galleria, gas pericolosi.


Piede Pagina php!


Se desideri maggiori informazioni contattaci riempendo il form che trovi QUI !


Seguici su:

IP intercom

facebook


Seguici su

IP intercom

LinkedIN


Clicca sotto per trovarci

IP intercom


ERMES ELETTRONICA s.r.l. - Via Treviso, 36 - 31020 SAN VENDEMIANO - ITALY
Phone +39 0438 308470 - Fax +39 0438 492340 - email: ermes@ermes-cctv.com