IP intercom
IP intercom


Menu PHP!


Controllo remoto ascensori chiamate emergenza in IP

Sistema audio/video SOS ascensori per chiamate di emergenza e remotizzazione delle segnalazioni di stato e telecomando delle principali funzioni




Gli ascensori destinati al servizio pubblico, solitamente installati presso scuole, hotel, ospedali, grandi uffici, aeroporti, stazioni ferroviarie ecc, hanno notevoli capacità di carico e velocità elevate in modo da trasportare il maggior numero di persone nel minor tempo possibile e, pertanto, devono soddisfare a requisiti di sicurezza particolarmente stringenti.

Di norma, per soddisfare queste esigenze, si è costretti a presidiare i locali con personale addetto alla gestione delle emergenza durante tutto il periodo di attivazione del servizio.

In strutture con elevato numero di impianti e con periodi di esercizio prolungati nel corso delle ventiquattro ore i costi connessi alla turnazione di questo personale possono essere non indifferenti ed è quindi evidente come la possibilità di centralizzare in un unico posto di controllo remoto sia gli allarmi sia il comando delle funzioni connesse alla messa in servizio dell'ascensore possano portare a considerevoli riduzioni dei costi di gestione.

LiftHELP è un sistema per chiamate di emergenza e supervisione degli ascensori in IP su LAN che utilizza esclusivamente la rete per il collegamento degli apparati comunicano con un protocollo Peer-To-Peer e che fa parte dell'insieme dei sistemi IP per il ferroviario sviluppati da ERMES.

Questa particolare sistema offre soluzione ai problemi legati alla impossibilità di impresenziare con personale addetto alla gestione delle emergenze le stazioni dove siano presenti ascensori aperti al pubblico. LiftHELP permette di accentrare presso un'unica sala controllo remota le funzioni essenziali per garantire la sicurezza di ascensori e scale mobili.


Le unità per chiamate di emergenza (Help Points) sono posizionate all'interno degli ascensori e, in caso di necessità consentono all'utente di attivare una comunicazione audio/video con una sala di controllo remota; l'operatore che riceve la chiamata potrà visualizzare anche l'interno della cabina grazie ad una telecamera di contesto aggiuntiva gestita sempre tramite l'Help Point.


Il sistema è completato da una unità di supervisione e telecomando che si interfaccia direttamente all'elettronica di controllo dell'ascensore e remotizza sulla console dell'operatore le segnalazioni di stato e di allarme dell'ascensore consentendo, allo stesso tempo, di attivare alcuni comandi come la messa in servizio e la messa fuori servizio.


L'unità per chiamate di emergenza posizionata all'interno della cabina ascensore è realizzata in un contenitore da incasso in acciaio inox con caratteristiche anti-vandalo cui è anche collegata una telecamera aggiuntiva esterna installata sul soffitto della cabina ascensore che restituisce all'operatore del posto centrale di controllo le immagini di contesto. Sul pannello frontale sono presenti:

  • una telecamera per la ripresa della persona che effettua la chiamata
  • un ingresso video aggiuntivo per la telecamera ambientale esterna
  • un microfono ed un altoparlante che consentono una conversazione a mani libere in viva voce
  • un pulsante per l'inoltro della chiamata di emergenza

L'unità che riporta al centro le segnalazione ed effettua i telecomandi è realizzata in un contenitore stagno in pressofusione di alluminio che solitamente è installato subito a fianco dell'armadio che di comando dell'ascensore cui si interfaccia con un apposito connettore di I/O.
Funzione di questa unità è di prelevare le segnalazioni relative allo stato dell'ascensore mettendole a disposizione dell'operatore del centro di controllo e, allo stesso tempo, di consentire a quest'ultimo di inviare alcuni comandi basilari dal posto remoto di sorveglianza direttamente all'armadio di controllo dell'ascensore.

Tra le segnalazioni utili a descrivere lo stato del sistema rientrano ad esempio il piano di stazionamento dell'ascensore, lo stato di in servizio/fuori servizio, l'allarme incendio o l'allarme per arresto fuori piano mentre l'operatore del centro di controllo remoto può telecomandare alcune funzioni come ad esempio la messa in servizio o la messa fuori servizio dell'ascensore.

In definitiva, gli apparati di questo sistema di supervisione da remoto del funzionamento degli ascensori e di gestione della chiamate di emergenza:

  • necessitano solamente della connessione del cavo di alimentazione e del cavo LAN
  • sono costantemente monitorati nel loro funzionamento grazie ad un completo sistema di autodiagnosi
  • possono essere riconfigurati direttamente da remota tramite la LAN senza la necessità di intervenire direttamente sull'apparato
  • un pulsante per l'inoltro della chiamata di emergenza

Il sistema LiftHELP di chiamate SOS Over IP per ascensori e di supervisione da remoto Over IP degli ascensori è di facile installazione, altamente affidabile e di semplice manutenzione; LiftHELP trova la sua ottimale applicazione in stazioni non presenziate di ferrovie o di metropolitane.

Menu PHP!


Se desideri maggiori informazioni contattaci riempendo il form che trovi QUI !


Seguici su:

IP intercom IP intercom




ERMES ELETTRONICA s.r.l. - Via Treviso, 36 - 31020 SAN VENDEMIANO - ITALY
Phone +39 0438 308470 - Fax +39 0438 492340 - email: ermes@ermes-cctv.com