IP intercom

Gestione remota degli ascensori nelle ferrovie

Menu PHP!

Dispositivo di allarme in cabina previsto dalla EN 81-80:2019 conforme alle EN 81-28:2019




Gli ascensori installati nelle stazioni ferroviarie destinati al servizio per il pubblico, al pari di quelli presenti presso scuole, hotel, ospedali, grandi uffici ed aeroporti, hanno capacità di carico e velocità elevate in modo da poter trasportare molte persone nel minor tempo possibile.

In queste particolari installazioni, gli ascensori devono essere sottoposti ad un monitoraggio continuo sia per ridurre i tempi di intervento in caso di disservizio sia per garantire la sicurezza degli utenti.
Tali esigenze comportano, tra l'altro, la necessità di presidiare i locali con personale addetto alla loro gestione durante tutto il periodo di attivazione del servizio per garantire tempi di intervento ridotti in caso di necessità.

In organizzazioni che gestiscono un elevato numero di impianti con periodi di esercizio prolungati nel corso delle ventiquattro ore i costi connessi alla turnazione di questo personale possono essere non indifferenti ed è quindi evidente come il poter centralizzare in una unica control room remota il monitoraggio dello stato di efficienza degli ascensori e la ricezione delle richieste di assistenza da parte degli utenti, possano portare a considerevoli riduzioni dei costi di gestione.

LiftHELP è il sistema in IP per chiamate di emergenza e supervisione degli ascensori sviluppato da ERMES nell'ambito dei sistemi IP per il ferroviario.

In particolare, per quanto riguarda l'aspetto della sicurezza degli utenti, la norma EN 81-80:2019, entrata in vigore a partire dal luglio 2020, stabilisce che uno degli interventi a priorità alta da effettuare per la messa in sicurezza degli ascensori sia l'installazione di un dispositivo di allarme in cabina e per il recupero di persone intrappolate nel vano di corsa.

Inoltre la norma EN 81-28:2019 prescrive che il dispositivo di allarme sia tale da assicurare una comunicazione vocale bidirezionale permanente con un centro di soccorso. La stessa norma richiede che sia dimostrabile in qualsiasi momento che siano stati effettuati test di positivo funzionamento del sistema almeno ogni 3 giorni (72 ore).


In definitiva, il sistema audio di comunicazione per segnalazione di allarme che deve essere installato negli ascensori deve assicurare:

L'invio di una chiamata di emergenza al “Servizio di soccorso” da parte di chi dovesse trovarsi in difficoltà mentre si trova all'interno della cabina dell'ascensore, assicurando una comunicazione vocale bidirezionale con consenta il contatto permanente con un centro di soccorso

L'invio di una chiamata di emergenza al “Servizio di soccorso” da parte di chi dovesse trovarsi in difficoltà mentre si trova all'interno del vano corsa dell'ascensore (segnatamente nel locale argani o nella fossa) assicurando una comunicazione vocale bidirezionale con consenta il contatto permanente con un centro di soccorso

La possibilità di comunicare tra l'interno cabina e il luogo da cui viene eseguita la manovra di emergenza (segnatamente il locale argani e/o la fossa).

L'effettuazione automatica di un test di positivo funzionamento del sistema almeno ogni 3 giorni (72 ore) con archiviazione dei relativi risultati su un file di LOG esportabile


Il sistema LiftHELP, oltre a soddisfare pienamente la normativa di riferimento per quanto riguarda i dispositivi di teleallarme, prevede l'integrazione di due ulteriori sottosistemi il cui utilizzo, unitamente all'adozione di una procedura che regoli le modalità di intervento in caso di emergenza, consente di non presidiare gli impianti durante tutto l'arco delle 24 ore; in definitiva LiftHELP include:

il sistema vocale di allarme e comunicazione

il sistema di remotizzazione degli stati dell'ascensore e di telecomando

il sistema di videosorveglianza


Il sistema LiftHELP di chiamate SOS Over IP per ascensori e di supervisione da remoto Over IP degli ascensori è di facile installazione, altamente affidabile e di semplice manutenzione; LiftHELP trova la sua ottimale applicazione in stazioni non presenziate di ferrovie o di metropolitane.

Piede Pagina php!


Se desideri maggiori informazioni contattaci riempendo il form che trovi QUI !


Seguici su:

IP intercom

facebook


Seguici su

IP intercom

LinkedIN


Clicca sotto per trovarci

IP intercom


ERMES ELETTRONICA s.r.l. - Via Treviso, 36 - 31020 SAN VENDEMIANO - ITALY
Phone +39 0438 308470 - Fax +39 0438 492340 - email: ermes@ermes-cctv.com